;">
 

hhhhhhhh

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Necropoli Is Loccis Santus

La necropoli di Is Loccis Santus si trova sul versante sud di Punta Gannau, a poca distanza dall’abitato di Is Urigus (CI), nelle campagne tra San Giovanni Suergiu e Carbonia.
Fu scoperta circa trent’anni fà grazie ad una serie di campagne di scavo guidate dall’archeologo Enrico Atzeni.
Le domus de janas finora ritrovate sono 13, ma non si esclude che l’area  attorno ne custodisca delle altre.

Le tombe sono risalenti al Terzo millennio avanti Cristo (cultura di Ozieri), sono scavate nella roccia trachitica e si presentano:
- mono e bicellulari
, con ingressi a calatoia ed aventi una presenza elevata di nicchiette a forno sopraelevate rispetto al pavimento, talvolta segnate da scomparti.
- bicellulari, aventi proiezione longitudinale, con finestrelle aperte su ulteriori vani.

Camminando fino alla sommità della collina sono visibili i resti di un nuraghe.

Tra i vari reperti scoperti nella necropoli vi è anche un idolo in pietra trachitica, alto 27, 5 cm. con silhouette ogivale e di sezione trasversa piano-convessa. La testa presenta due lievi restringimenti laterali da cui partono due solcature  che scendono a V sul petto. All’altezza della vita vi sono una serie di quadrati inscritti; i fianchi sono appiattiti e mostrano due leggere scanalature verticali. Sul dorso, vi è un disegno a V rappresentante forse un copricapo o la capigliatura.

Gallery
Click to Open

Commenti

B
i
u
Quote
Code
List
List item
URL
Nome *
URL
Code   
ChronoComments by Joomla Professional Solutions
Invia commento
 

GTranslate

Italian English French German Portuguese Russian Spanish