;">
 

hhhhhhhh

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Tomba dei giganti Santu Bainzu

La tomba dei giganti Santu Bainzu si trova a poco più di 2 chilometri di distanza dal centro abitato di Borore (NU), nei pressi della chiesetta omonima e del nuraghe Toscono.

La sepoltura è di tipo dolmenico ed è stata scoperta da Lamarmora a metà dell’800.
Essa presenta la stele centinata alta 3,24 m. con una larghezza massima di 2,02 m. (la stele spezzata da un fulmine, venne restaurata agli inizi degli anni ’60). La sua forma è leggermente ellittica e lungo il margine anteriore presenta una cornice in rilievo (che si conserva solo nella parte superiore). La facciata della stele è suddivisa in due parti da un travicello trasversale (molto rovinato) in rilievo; nella parte inferiore, di forma trapezoidale, si apre il portello. Al di sopra di esso è visibile una coppella di forma ellittica, mentre altre due piccole coppelle sono visibili nella parte superiore della stele.
La superficie posteriore del monolito, invece, si mostra levigata rozzamente.
L’esedra si conserva in poche parti, inizialmente doveva avere un’apertura di circa 13,70 m., mentre ora raggiunge 1,10 m.
Il corridoio funerario conserva quasi interamente la sua lunghezza (6 m.), ma mancano l’emiciclo e il profilo absidato, smembrati probabilmente insieme agli ortostati dell’esedra.

  Gallery
Click to Open

Commenti

B
i
u
Quote
Code
List
List item
URL
Nome *
URL
Code   
ChronoComments by Joomla Professional Solutions
Invia commento
 

GTranslate

Italian English French German Portuguese Russian Spanish