;">
 

hhhhhhhh

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Necropoli Monte Oladiri o Is Aruttas

La necropoli di Monte Oladiri o Is Aruttas si trova a circa 4 chilometri di distanza dal centro abitato di Monastir (CA).

Essa è costituita da cinque domus de janas, risalenti alla Cultura di Ozieri (3200-2800 a.C.), scavate sul fianco della collina basaltica.
La loro tipologia planimetrica è abbastanza semplice; quasi tutte sono costituite da un ingresso, un’ anticella e da una grande cella funeraria. Inoltre accanto all’accesso di alcune domus è possibile vedere la canaletta scolpita per il deflusso delle acque.
Probabilmente, oltre alle cinque sepolture, ve ne sono anche altre andate distrutte o nascoste dalla vegetazione.
Nella valle a nord, sono stati trovati i resti di un insediamento prenuragico (un edificio con muri in fango) e di un grande villaggio nuragico.

L’area non è ancora stata indagata in modo approfondito, nonostante gli interessanti ritrovamenti fatti: la testa, alta 10 cm., di una statuetta in marmo di Dea Madre, ceramiche nuragiche, frammenti di vasi fenici e greci risalenti al VII-VI secolo a.C. e un pane di piombo con la sigla alfabetica fenicia.

Dalla necropoli sono visibili, guardando verso nord est sulla vetta del monte Olladiri,  i ruderi della cinta muraria del castello di Baratuli, edificato nel XII secolo dai Conti di Donoratico. Il castello è andato poi distrutto nel 1323.

  Gallery
Click to Open

Commenti

B
i
u
Quote
Code
List
List item
URL
Nome *
URL
Code   
ChronoComments by Joomla Professional Solutions
Invia commento
 

GTranslate

Italian English French German Portuguese Russian Spanish