;">
 

hhhhhhhh

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Beni culturali: “Mibaci?”
È San Valentino, ti porto in un bel museo

Per togliere miele e sdolcinature ai soliti riti di San Valentino, ben venga l'idea di fare un tuffo nella cultura e godere dell'arte insieme. Con lo slogan “Mibac i ?” il ministero dei Beni culturali (Direzione regionale) ha dato il proprio contributo alla giornata offrendo la possibilità alle coppie di innamorati di entrare nei musei, nelle aree archeologiche o nei monumenti statali pagando un solo biglietto. “L'amore sacro, otto opere della Pinacoteca con la Sacra Famiglia” è il percorso dedicato della Pinacoteca nazionale di Cagliari. Dalle 10,30 fino alle 17 di domani le visite guidate illustreranno le opere che raccontano del matrimonio tra Maria e Giuseppe, l'attesa di Maria e altri momenti della prima famiglia raccontata nelle sacre scritture. Sempre a Cagliari, al Museo archeologico nazionale, il tema dell'amore si fa più giocoso. Grazie all'organizzazione del Cedac va in scena alle 17,30 “L'amore ai tempi del Decamerone”, performance curata da Rita Atzeri. Le attrici Daniela Collu, Alessandra Leo e Alessia Marrocu racconteranno le novelle di Nastagio degli onesti e di Lisabetta da Messina. Alle storie di Boccaccio si intreccerà la lettura di alcuni poeti del Dolce Stil Novo, da Guido Cavalcanti a Francesco Petrarca, che gli amori hanno cantato nei loro versi.
A Sassari l'amore è musica. Al Museo Sanna alle 19,30 “Amor conteso. Insalata strumentale di giovani musicisti in erba”, concerto degli allievi del Liceo musicale Azuni. Saranno eseguite pagine di Messenet, Vivaldi, Attaignantu e Schindler, ma anche spiritual e canti tradizionali. All'Antiquarium Turritano i visitatori innamorati potranno usufruire di visite guidate (su prenotazione) per tutta la giornata di San Valentino.
L'ultima proposta del ministero è a Caprera, al compendio garibaldino. L'eroe dei due mondi era uno che sapeva sedurre le donne, ma domani sarà approfondito con visite guidate il tema dell'amore tra Giuseppe Garibaldi e l'ultima moglie, Francesca Armosino che sull'isola dimorarono.
Per ulteriori istruzioni www.sardegna.beniculturali.it.

da L'Unione Sarda, 13/02/2013

Commenti

B
i
u
Quote
Code
List
List item
URL
Nome *
URL
Code   
ChronoComments by Joomla Professional Solutions
Invia commento
 

GTranslate

Italian English French German Portuguese Russian Spanish