;">
 

hhhhhhhh

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Museo della Statuaria preistorica

Il Museo della Statuaria preistorica si trova a Laconi (OR), ospitato negli spazi del palazzo Aymerich, ultima dimora dei marchesi di Laconi.

I menhir esposti sono stati rinvenuti nei territori comunali di Laconi, Samugheo, Allai, Villa Sant’Antonio, Isili, Nurallao e Senis. Essi appartengono a tre diverse tipologie: i protoantropomorfi, quelli antropomorfi assessuati e le statue-menhir vere e proprie (più ricche di particolari). Proprio in questi ultimi megaliti si notano i simboli più interessanti e affascinanti che permettono di sottolineare le differenze tra le statue maschili e quelle femminili.
I menhir maschili si contraddistinguono per la presenza, nella parte superiore, di lunghe sopraciglia e naso ben pronunciato; a volte sono presenti anche gli occhi. Sotto il volto, molto spesso, si trova la stilizzazione di un uomo capovolto (simbolo inciso anche in diverse grotte naturali e domus de janas) che raffigurerebbe il trapasso tra la vita terrena e l’aldilà. L’altro elemento contrassegnante le statue-menhir maschili è il pugnale, simbolo di forza; questo è rappresentato in orizzontale nella parte medio-bassa del megalite. L’arma è costituita da due lame contrapposte unite tra loro da un corto manico.
I menhir femminili, di dimensioni più ridotte rispetto a quelli maschili, si contraddistinguono per la presenza dei due seni e in alcuni casi dell’acconciatura dei capelli.

Commenti

B
i
u
Quote
Code
List
List item
URL
Nome *
URL
Code   
ChronoComments by Joomla Professional Solutions
Invia commento
 

GTranslate

Italian English French German Portuguese Russian Spanish