;">
 

hhhhhhhh

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

La necropoli che nessuno vedrà

Di SERENA CIRINA

Secondo archeologi del calibro di Paolo Bernardini e Piero Bartoloni, la necropoli di Sant'Antioco è tra i più importanti insediamenti punici dell'intero bacino del Mediterraneo. Gli scavi inaugurati nel 1957 da Gennaro Pesce ne hanno portato alla luce solo una minima parte, ma le stime degli studiosi parlano di un sito che, con circa mille tombe, si svilupperebbe per otto-dieci ettari sotto il moderno abitato della città, dalla sommità del colle di Castello fino alle coste dell'isola. Nel 2002, la grande scoperta: una camera riccamente affrescata in cui svetta un pilastro centrale e compare un altorilievo dai richiami egittizzanti, un unicum nel panorama dei rinvenimenti del Mediterraneo. Ma nessun visitatore può ammirare queste bellezze: la necropoli di Sant'Antioco è chiusa. I motivi sono due: il pericolo crollo che incombe sulle strutture sepolcrali scavate nel tufo e la mancanza di fondi per il recupero del sito. La grande occasione sembrava essersi profilata nel 2007, quando il Ministero dei Beni Culturali, insieme alla Rai, organizzò Maratonarte , una raccolta fondi mirata al recupero di sette siti di interesse nazionale. La necropoli di Sant'Antioco entrò nella rosa, accanto alle Serre Reali del Castello di Racconigi e alla Casa di Augusto al Palatino di Roma. La corsa benefica raccolse ben 424 mila euro per la rivalorizzazione dell'antico insediamento punico. Ma, di quei soldi, neppure l'ombra: il comitato di Maratonarte decise di impiegare le risorse raccolte per finanziare gli interventi di 5 dei 7 siti. Risultato: Sant'Antioco rimase a bocca asciutta malgrado la sua necropoli avesse incassato la somma più consistente nella campagna sotto il segno dell'arte. Altro (amaro) risultato: l'eccezionale camera affrescata è stata sigillata per salvarne i pigmenti. E chissà per quanto tempo ancora resterà nell'oscurità.

da L'Unione Sarda, 01/04/2014

Commenti

B
i
u
Quote
Code
List
List item
URL
Nome *
URL
Code   
ChronoComments by Joomla Professional Solutions
Invia commento
Ultimo aggiornamento Martedì 01 Aprile 2014 17:22  

GTranslate

Italian English French German Portuguese Russian Spanish