;">
 

hhhhhhhh

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Tombe dei giganti Iloi

Poco distante dal nuraghe e dal villaggio nuragico di Iloi, nel comune di Sedilo, (OR) si trovano due tombe dei giganti.  Esse sono poste a circa 10 m. di distanza l’una dall’altra,  orientate a sud e costruite con blocchi di basalto locale finemente lavorati. Realizzate con tecnica isodoma, le sepolture erano sormontate da un concio dentellato collocato nel punto centrale e più elevato della facciata.

La tomba 1 è  in mediocre stato di conservazione; di questa si possono notare il corridoio e parte dell’esedra lastricata. La lunghezza del corridoio è di circa 9x1,40 m.

La tomba 2 è in buono stato di conservazione. Venne scavata tra 1987 e il 1990. La camera funeraria, lunga 4,70x0,80m all'interno e 9x5,53 m. all'esterno, ha il pavimento completamente lastricato. Le pareti della camera sono aggettanti a determinare una copertura a doppio spiovente.Il corpo funerario è rifasciato da filari poligonali in opera isodoma.
L’abside è costituita da blocchi affiancati, a profilo curvilineo, finemente lavorati. L'esedra, composta da lastre a filari perfettamente collimanti, ha una corda massima di circa 11,6m e centralmente presenta una pietra spezzata nel quale vi è ricavato il portello. Le lastre dell’esedra sono ora in gran parte inclinate verso l’esterno.

La presenza attorno all’area di altri conci absidali fa pensare all'esistenza di una terza tomba.

Imboccando un sentierino lastricato che parte dall'area di sosta del villaggio di Iloi si arriva dopo circa 300 m. alla necropoli a domus de janas di Ispiluncas.

Gallery
Click to Open

Commenti

B
i
u
Quote
Code
List
List item
URL
Nome *
URL
Code   
ChronoComments by Joomla Professional Solutions
Invia commento
 

GTranslate

Italian English French German Portuguese Russian Spanish